Calcola quando ti vaccinerai

Calcola la data prevista del tuo vaccino inserendo i tuoi dati

calcola quando ti vaccinerai

La fase 1 del piano vaccinale, iniziata a fine dicembre, sta ormai volgendo al termine, lasciando spazio alle categorie previste dalla fase 2.

 

Nella fase 1 si sono vaccinati medici, infermieri e personale sanitario, oltre agli ultra 80enni e personale scolastico. Nella fase 2 invece ci sarà spazio per gli ultra 65enni, per le persone estremamente vulnerabili, per i disabili e per le categorie a rischio clinico in caso di contagio da Covid-19. Dopodichè, nella fase 3 riceveranno il vaccino tutti coloro (< di 16 anni) che non l'hanno ricevuto in precedenza.

 

Non essendoci ancora date precise, tutti si chiedono quando arriverà il proprio turno per il vaccino. Ce lo dice Omnicalculator, un sito in cui è possibile calcolare una stima del proprio turno sia per la prima che per la seconda dose di vaccino, semplicemente inserendo la propria età e i dati relativi alle condizioni di salute. Clicca qui per calcolare quando ti vaccinerai.

 

Il calcolo è basato sul tasso di vaccinazione della settimana precedente e sul tasso di copertura vaccinale del 70,8%.

Quali patologie rientrano nelle categorie a rischio clinico?

 

Ci sono 2 differenti categorie considerate a rischio clinico. La categoria 1, con precedenza nella fase 2 rientrano le persone affette dalle seguenti patologie:

  • Malattie respiratorie
  • Malattie cardiocircolatorie
  • Condizioni neurologiche e disabilità
  • Diabete oppure altre endocrinopatie severe
  • Fibrosi cistica
  • Insufficienza renale oppure patologia renale
  • Malattie autoimmuni – immunodeficienze primitive
  • Malattia epatica
  • Malattie cerebrovascolari
  • Patologia oncologica ed emoglobinopatie
  • Sindrome di Down
  • Trapianto di organo solido
  • Grave obesità

Gli appartenenti alla categoria 4 invece, sono quelli affetti da patologie con un rischio aumentato se infettati da covid ma con minore rischio di letalità rispetto alla categoria 1.
Le patologie che rientrano in questa categoria sono:
 

  • Malattie respiratorie
  • Malattie cardiocircolatorie
  • Condizioni neurologiche e disabilità
  • Diabete oppure altre endocrinopatie
  • HIV
  • Insufficienza renale oppure patologia renale
  • Ipertensione arteriosa
  • Malattie autoimmuni oppure immunodeficienze primitive
  • Malattia epatica
  • Malattie cerebrovascolari
  • Patologia oncologica

Vuoi raccontare la tua esperienza col COVID, oppure quella dei tuoi familiari? Clicca qui e condividila con altri utenti.